I biocamini riscaldano?

I biocamini riscaldano?

Il motivo principale dell’elevato rendimento è che tutto il calore resta nel ambiente.
Non c’è infatti la canna fumaria che disperde buona parte del calore all’esterno.
I nostri camini restituiscono il 90% del calore prodotto, a differenza della normale perdita del
60-70% dei camini con canna fumaria.
Il calore generato si trasmette, principalmente per convenzione, a tutto l’ambiente.
I nostri biocamini possono riscaldare un ambiente da 30/60 mq e oltre e sono anche la soluzione ideale per integrare il riscaldamento principale in caso di assenza di canna fumaria.

Rapporto potenza/superficie per una superficie riscaldata a 20°:

da 8 a 10 m2 – 1 kw/h
da 12 a 15 m2 – 1,5 kw/h
da 14 a 15 m2 – 1,8 kw/h
da 20 a 25 m2 – 2.5 kw/h
da 24 a 2 5m2 – 3 kw/h
da 25 a 35 m2 – 3,5 kw/h
da 45 a 55 m2 – 5,2 kw/h

Sono una fonte di riscaldamento pratica ed economica ed ecologica, in quanto viene utilizzato, come combustibile, il bioetanolo.